Partecipa a Terracina Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Arrestato dai carabinieri per aggressione a medico e sanitari del Pronto Soccorso

Condividi su:

Nel pomeriggio dell’8 luglio 2022 i militari dell’Aliquota Radiomobile del Norm della Compagnia di Terracina si recavano presso il pronto soccorso del locale ospedale poiché era stata segnalata un’aggressione fisica da parte di un paziente nei confronti del personale sanitario in servizio. 

Raggiunto il luogo avevano modo di verificare che vi era un paziente in escandescenza e tre sanitari che con difficoltà estrema cercavano di immobilizzarlo, cosa che riusciva solo con l’intervento dei militari. Questi ultimi ricostruivano i fatti avvenuti poco prima e avevano modo di accertare che il paziente era stato trasportato dal 118 presso il pronto soccorso per un dolore al torace. In attesa di essere visitato presso l’ospedale, iniziava ad aggredire verbalmente gli altri pazienti in attesa, perlopiù anziani, e a seguito di ciò il medico interveniva per riportarlo alla calma avendone in cambio, in modo improvviso, calci e pugni sferrati anche al torace e di tale forza da fargli perdere anche l’equilibrio.

Alla luce della ricostruzione effettuata con le persone presenti al pronto soccorso, il paziente veniva tratto in arresto dai militari operanti per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni e, in stretta intesa con il Pubblico Ministero della Procura di Latina, collocato temporaneamente agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo previsto per la giornata del 09 luglio 2022.
 

Condividi su:

Seguici su Facebook