Rimani sempre aggiornato sulle notizie di terracinanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Formati Ausiliari Ambientali: sono 12 volontari della Protezione Civile Comunale

| di Staff del sindaco di Terracina
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Si è tenuto nelle giornate del 21 e 22 febbraio il corso per Ausiliari Ambientali, la figura istituita da una delberazione di Consiglio Comunale del 2016 e concepita per garantire un più capillare controllo del territorio contro l’abbandono dei rifiuti. Il sindaco Roberta Tintari ha consegnato stamattina gli attestati ai corsisti:

Un altro bel passo in avanti della nostra Comunità in tema di difesa dell’ambiente e di impegno civico. Dodici volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile hanno espresso la volontà di acquisire l’attestato che consentirà loro di contribuire, a titolo completamente gratuito,  alla tutela dell’ambiente di Terracina anche nella veste di Ausiliari Ambientali, oltre che in quella di volontari della Protezione Civile, già di per sé meritoria. Ai volontari e al loro coordinatore Silviano Valenti va il mio sincero ringraziamento per questa ulteriore dimostrazione di amore per la città. 

In questi mesi – commenta l’assessore all’Ambiente Emanuela Zappone – abbiamo modificato il Regolamento degli Ausiliari Ambientali per allargare la platea dei possibili candidati allo svolgimento di questa funzione, prima riservata solo ai dipendenti comunali o a quelli della ditta incaricata del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. Con la mdifica apportata, abbiamo incluso le associazioni e la Protezione Civile. Abbiamo quindi chiesto la disponibilità a chi fosse interessato, ricevendo la risposta di dodici volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile che si sono offerti per frequentare il corso ed assumere l’incarico. Per la realizazione del corso ci siamo affidati ad un ente certificato che da oggi ci permette di disporre di personale qualificato in grado di gestire le problematiche legate all’abbandono di rifiuti e alla loro cattiva raccolta. Quando mi soffermo a pensare al passato recente di Terracina, mi meraviglio del punto a cui siamo oggi e quel passato mi sembra remoto, quando in realtà è veramente vicinissmo. 5 anni fa, nel ‘paleolitico’ della gestione dei rifiuti, quello che oggi consideriamo abbandono e quindi reato ambientale, era invece il sistema di conferimento e raccolta ordinario vigente in città. Giustamente ora ci si indigna davanti ai comportamenti scorretti perché ci si abitua subito a ciò che è positivo e si rimuove il ricordo da dove si è partiti. Ora gli Ausiliari Ambientali ci aiuteranno a migliorare ancora di più la nostra città e il fatto che siano anche membri della Protezione Civile dà la misura di quale straordinario materiale umano si sia dotato il Gruppo Comunale che continua a crescere in numero e qualifiche. 

 

Staff del sindaco di Terracina

Contatti

redazione@terracinanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK