Partecipa a Terracina Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Ben 140 partecipanti per l'ottava tappa stagionale al Giro dell'Agro Pontino

Condividi su:

Domenica 8 maggio 2022 è andata in scena l'ottava tappa stagionale del Giro dell'Agro Pontino con il  4° Trofeo Il Gatto e La Volpe – 2° Memorial Liquori Silverio.

Un meteo poco affidabile non scoraggiava i 140 partecipanti a presentarsi presso il foglio firma per i preliminari della gara. L'organizzazione a cura della asd Il Gatto e La Volpe, inseriva in questo 4° Trofeo per il secondo anno il Memorial a Silverio Liquori, atleta tesserato per la società e per anni partecipante al giro.

Rimanendo nel comune di Terracina per la seconda domenica consecutiva, il direttore di corsa Lorenzo Quattrini, attendeva il dovuto e giusto controllo del Comando della Polizia Locale, che riscontrava il rispetto delle norme di sicurezza contenute nell’ordinanza autorizzativa della gara. 

1^ Partenza

La prima Partenza, iniziava subito con delle medie elevate ad inanellare dei best lap. Solo due gli attacchi degni di nota, portati uno in solitaria da Angelo Cellini e l’altro da una coppia formata da Stefano Montini ed Alen Festugato. Ma gli atleti, non soddisfatti di viaggiare già ad elevate velocità, al 4° 5° e 6° giro decidevano di provare ad alzare ancor di più l’asticella e portare la media dei giri oltre i 43 orari. 

Complice anche un forte vento, il gruppo si spezzava in due tronconi, con circa 20 uomini davanti. Unica società rimasta fuori dai 20, l’Asd Terracina Cycling, che immediatamente provava a chiudere il gap. Ma purtroppo il tempo a disposizione rimaneva poco, in quanto poco prima dell’inizio dell’ultimo giro, una rovinosa caduta nella fuga non permetteva più il normale svolgimento della gara, prontamente sospesa. 

2^ Partenza 

Partenza con inizio al cardiopalma, Dino Rossi, portacolori dell’Asd Veloteam Latina, piazzava immediatamente un “pronti e via” che riusciva a tenerlo in testa alla gara, in solitaria, per ben 3 giri. Ma una tacita coalizione del gruppo richiudeva lo svantaggio accumulato. Anche in questa partenza, l’alzarsi del vento caratterizzava i giri centrali. Al 5° giro un attacco di Gianluca Sarrecchia permetteva ad un gruppetto composto da Igino Alviti, Gianluca Battisti, Varroni Daniele, di evadere e guadagnare margine. Ma il gruppo non poteva permettersi il lusso di concedere altro spazio al quartetto e con una pronta reazione, riprendeva i fuggitivi prima che la gara venisse sospesa per una caduta verificatasi nella 1^ partenza. 

Siamo fortemente dispiaciuti ed amareggiati per come, purtroppo, sia dovuto finire l’evento organizzato dall’Asd Il Gatto & La Volpe - commentano dalla commissione ciclistica Opes -  Il lavoro svolto dalla società è da incorniciare negli annali, location Braceria Matera n.5 perfettamente adeguata agli standard del giro, percorso sistemato e messo in totale sicurezza. Premiazione come mai ne abbiamo viste, sia in qualità che in quantità, con più di 75 premi. 

Purtroppo - spiegano - la caduta che si è verificata non ha permesso ne noi in qualità di commissione, ne al direttore di corsa, di far proseguire la gara sino a normale conclusione. Siamo onorati di avere questa società nel circuito e siamo pienamente convinti che il 5° trofeo che si terrà nel 2023, saprà ampiamente offuscare questa parentesi poco piacevole. 

Tutte le foto ufficiali del Giro dell’Agro Pontino sono a cura di Foto4Go e sono consultabili su: https://www.fotoforgo.com/foto-giro-dellagro-pontino-2022-opes-latina/

La prossima tappa del Giro si terrà domenica 15 maggio 2022 con la Asd Fiormonti Team a Priverno.

Restate aggiornati seguendo i canali dedicati al Giro dell’Agro Pontino su www.opeslatina.it, su facebook ed instagram Opes Latina e Giro dell’Agro Pontino. Per maggiori informazioni scrivere a ilgirodellagropontino@gmail.com.

Si ringrazia per le Foto a cura di Foto4Go

Condividi su:

Seguici su Facebook