Partecipa a Terracina Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Norcia (Lega): Strade comunali senza segnaletica orizzontale

La Redazione
Condividi su:

La segnaletica orizzontale delle strade comunali risulta in gran parte assente o sbiadita, pertanto poco visibile agli automobilisti, ai motociclisti e ai ciclisti.

Un fenomeno assai frequente nelle arterie principali della città: da via Badino a viale Europa a Lungomare Circe fino a via delle Arene. Per non parlare dei borghi e delle altre zone periferiche di Terracina.

Per questo Sara Norcia, consigliere al Comune di Terracina e alla Provincia di Latina della Lega, ha presentato un'interrogazione urgente al sindaco Roberta Tintari.

Quali sono state le azioni della giunta Tintari per ripristinare la segnaletica stradale, fornendo un cronoprogramma degli interventi sia in città sia nelle periferie e per aggiornare la toponomastica del territorio comunale, sollecitando la commissione preposta - ha chiesto Norcia, aggiungendo:  E' intenzione dell'amministrazione comunale realizzare un “Catasto della segnaletica stradale” per una completa revisione di tutta la segnaletica installata sulle strade di proprietà dell’ente e con quali tempistiche

'Eppure i proventi dalle multe, di cui Terracina ha un buon riscontro, devono essere in percentuale investiti, tra l'altro, sulla sicurezza stradale e sulla manutenzione.

Inoltre, i Comuni beneficiano del contributo compensativo per ciascuno degli anni dal 2019 al 2033, a titolo di ristoro del gettito non più acquisibile a seguito dell'introduzione della TASI, da destinare al finanziamento dei piani di sicurezza (da spendere nell’anno in cui si ottiene il ristoro) finalizzati alla manutenzione di strade, scuole ed altre strutture di proprietà comunale - conclude Norcia.

Condividi su:

Seguici su Facebook