Rimani sempre aggiornato sulle notizie di terracinanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

L’assessore Annarelli su potenziamento TPL e mercato settimanale di Borgo Hermada

| di Staff del sindaco di Terracina
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

L’assessore alle Attività Produttive e Trasporto Pubblico Locale, Gianni Annarelli, con la presente nota fa il punto sul servizio di trasporto pubblico per gli studenti, sull’aumento delle corse per la stazione ferroviaria di Monte San Biagio e sul mercato settimanale di Borgo Hermada.

In vista della ripresa dell’attività didattica in presenza delle scuole superiori – annuncia Annarelli-  l’Amministrazione Comunale ha deciso di potenziare il servizio di TPL con corse aggiuntive a partire da lunedì 18 gennaio, tenendo conto dello scaglionamento degli orari di ingresso e uscita degli studenti. Le linee D1, G1, I e M1 sono state potenziate con corse aggiuntive, alle ore 9 e alle ore 15. Ci sembra un segnale di concreta attenzione nei confronti dell’ampia platea di studenti, una delle categorie più penalizzate dalla pandemia, il cui maggior problema è proprio quello della sicurezza nei trasporti per raggiungere i plessi, più che la permanenza negli istituti scolastici. La nostra iniziativa si inquadra nel programma stilato da Prefettura, Cotral e Ufficio Scolastico Provinciale che in questi giorni hanno svolto numerose videoconferenze, alle quali ha sempre partecipato il nostro sindaco Roberta Tintari, proprio per affrontare il problema dell’organizzazione del trasporto scolastico. Sempre sul fronte del trasporto – prosegue l’assessore – abbiamo aumentato anche le corse del Cotri per la stazione ferroviaria Monte San Biagio–Terracina Mare con due corse aggiuntive all’andata e due al ritorno: dal Polo Trasporti, infatti, partiranno due nuove corse alle ore 9 e alle ore 15 alla volta della stazione, mentre da Monte San Biagio a Terracina saranno disponibili corse aggiuntive alle 9,50 e alle 15,50. 

L’assessore Annarellli sposta quindi la propria attenzione sul mercato settimanale di Borgo Hermada, recentemente oggetto di alcune osservazioni espresse a mezzo stampa da uno dei sindacati di categoria.

Riguardo il Mercato Settimanale di Borgo Hermada, svolto in via  sperimentale per 5 anni fino al 31 dicembre 2020, e sull’intervenuta scadenza delle concessioni, rassicuriamo tutti gli addetti ai lavori che è intenzione dell’Amministrazione procedere in tempi brevi ad un nuovo bando, necessario per il rinnovo delle licenze e l’assegnazione dei posteggi. Anche l’area mercatale sarà oggetto di interventi di adeguamento che non si realizzano in un giorno. Sulla citata vicenda del mancato rimborso delle somme versate a titolo di COSAP nell'anno 2020 ribadiamo che gli operatori hanno corrisposto gli importi afferenti la Cosap relativi esclusivamente alle effettive giornate di lavoro, come confermato da una missiva firmata e inviata lo scorso 11 gennaio al Comune da una folta rappresentanza di operatori del mercato”. L’assessore Annarelli, concludendo il suo intervento, evidenzia che “purtroppo non è stato possibile soddisfare la richiesta di incontro della sigla sindacale con il sindaco per via della nota affezione da Covid del sindaco stesso, ragione per cui tutti gli incontri sono stati rimandati.

Gianni Annarelli
Assessore alle Attività Produttive e al TPL 
della Città di Terracina

Staff del sindaco di Terracina

Contatti

redazione@terracinanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK