Rimani sempre aggiornato sulle notizie di terracinanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Riunione del Collegio di Vigilanza sancisce fine lavori dei lotti 1 e 2 dell’edificio direzionale del Calcatore

| di Staff del sindaco di Terracina
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Si è svolta oggi pomeriggio una riunione in videoconferenza del Collegio di Vigilanza sul P.R.U. (Piano di Recupero Urbano) Calcatore che ha sancito la chiusura dei lavori dei lotti 1 e 2. Ora possono iniziare le procedure per la presa in carico al Patrimonio del Comune di Terracina e avviare il trasferimento degli Uffici dell’Urbanistica, l’Edilizia e la Vigilanza. I traslochi sono previsti per l’estate al fine di avere in piena efficienza per l’autunno i nuovi uffici.

Questo trasferimento consentirà lo sgombero di Palazzo Braschi e, finalmente, la sua riqualificazione e valorizzazione con una destinazione culturale. Nei lotti del Calcatore troveranno ospitalità anche gli uffici della sede di Terracina dell’INPS, in procinto di lasciare l’attuale collocazione. Nelle prossime settimane del Collegio di Vigilanza si riunirà nuovamente per approvare la proposta di proroga per completamento del 3° e 4° lotto, proroga resasi necessaria dopo il blocco dei lavori a causa dell’epidemia da Covid-19.

Questi lotti prevedono il completamento della struttura polivalente e di locali destinati ad ospitare una struttura scolastica. Esprimono soddisfazione il sindaco facente funzioni Roberta Tintari e l’assessore all’Urbanistica Pierpaolo Marcuzzi sia per la conclusione di questo passaggio a lungo atteso sia per la conferma della prosecuzione dei lavori per il completamento dell’edificio direzionale.

Staff del sindaco di Terracina

Contatti

redazione@terracinanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK