Rimani sempre aggiornato sulle notizie di terracinanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Approvato il nuovo Programma di Esercizio del Trasporto Pubblico Locale

| di Staff del sindaco di Terracina
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

La Giunta Comunale di Terracina ha licenziato una deliberazione con la quale si approva il nuovo Programma di Esercizio del Trasporto Pubblico Locale. Sono state rimodulate diverse corse in base ai dati di utilizzo trasmessi dal Cotri, l’azienda che gestisce il servizio TPL, e alle risorse disponibili.

Abbiamo cercato – dichiara l’assessore al Trasporto Pubblico Emanuela Zappone - di mantenere gli standard del servizio ad un livello adeguato, migliorandoli ove possibile. I due parametri fondamentali a cui dobbiamo fare riferimento sono i dati di utilizzo del trasporto pubblico che ci vengono trasmessi dal Cotri e la disponibilità economica, oggi penalizzata, per quanto riguarda la navetta per la stazione ferroviaria Monte San Biagio – Terracina Mare, dalla liquidazione dell’Aremol. Proprio insieme al Cotri abbiamo lavorato su questo nuovo Programma di Esercizio, approfondendo tutti gli aspetti e le valutazioni. I percorsi e gli orari di alcune linee sono stati rivisitati per meglio corrispondere alle esigenze e abitudini dei cittadini. Come detto.

Il collegamento per la stazione ferroviaria di Monte San Biagio – Terracina Mare – prosegue l’assessore Zappone – istituito dal Comune di Terracina da alcuni anni, è quello che più risente della liquidazione dell’Aremol, ma abbiamo comunque garantito tutte le corse nelle fasce orarie dei pendolari, armonizzando gli altri momenti della giornata, quelli con un minore numero di fruitori, con il servizio svolto dal Co.Tral. Tornando al servizio urbano sono lieta di annunciare che, oltre alla conferma della navetta del sabato sera per Borgo Hermada, è stata introdotta una navetta nei sabato sera estivi anche per le zone della Fiora e del Frasso, pensando soprattutto ai giovani che vogliono raggiungere il centro di Terracina nel weekend. Anche per i campeggi, sia nella parte sud di Terracina sia sulla Badino Vecchia, abbiamo istituito un servizio di trasporto serale nei mesi estivi.

Personalmente tengo molto al Trasporto Pubblico Locale e alla sua efficienza perchè è uno strumento di mobilità sostenibile, di economicità e sicurezza per le famiglie, di promozione e fruibilità turistica della nostra città. Per questo motivo stiamo lavorando con gli Uffici del Settore al reperimento di ulteriori risorse per il TPL all’interno del bilancio comunale. Non solo: continuo ad avere contatti frequenti, basati sulla reciproca disponibilità e correttezza, con i livelli di governo superiori, in particolar modo con la Regione Lazio, per cercare di trovare le soluzioni migliori finalizzate all’erogazione di un servizio pubblico di qualità.      

Staff del sindaco di Terracina

Contatti

redazione@terracinanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK