Rimani sempre aggiornato sulle notizie di terracinanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Il comitato contro il parcheggio nell'area del molo risponde all'assessore Gianni Percoco

Annunciata una raccolta di firme per domenica 16 luglio

| di Comitato NO parcheggio Area Molo Terracina
| Categoria: Territorio | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Gradirei avere l'opportunità, in nome e per conto del Comitato "NO parcheggio nell'area del Molo di Terracina", di poter replicare a quanto espresso dall'Assessore Gianni Percoco nel comunicato stampa da voi pubblicato. 

Cominciamo col dire che l'opinione dell’Assessore Percoco circa la scelta del Comune lascia quantomeno perplessi, poiché la decisione di sottrarre alla fruizione di residenti e visitatori una delle poche strutture sportivo-ricreative della nostra città, peraltro senza alcun tentativo di coinvolgere i residenti delle zone limitrofe (via C. Colombo, via Dante Alighieri, ecc.) appare tutt’altro che sensata, e per nulla opportuna.

In via Stella Polare esiste già un parcheggio con svariate decine di posti auto pronti all’uso, e se proprio si vuole fare un favore agli operatori turistici di Ponza e delle isole pontine, agevolando i turisti che preferiscono la loro accoglienza alla nostra, basterebbe mettere a loro disposizione un servizio di bus navetta.

L’area del molo, che un tempo comprendeva una pista di pattinaggio a rotelle, campi da tennis e arena per spettacoli all’aperto, è stata colpevolmente trascurata dalle diverse amministrazioni comunali che si sono succedute negli ultimi decenni, lasciandola scivolare nel degrado.

Un’amministrazione che avesse a cuore il bene comune dei cittadini, piuttosto che i profitti dei concessionari di beni demaniali, avrebbe provveduto per tempo a preparare un dettagliato progetto di riqualificazione dell’area, avvalendosi dei fondi strutturali messi a disposizione dalla UE per la realizzazione.

Purtroppo ciò non avviene, e per questo i cittadini interessati si stanno mobilitando. Contiamo sulle adesioni di tutti coloro che trovano ingiusto ed arbitrario l’operato dell’Amministrazione comunale, ed intendiamo farci sentire organizzando una raccolta di firme, che si terrà nel pomeriggio di domenica prossima, 16 luglio, in via della Batteria (nelle vicinanze della Pineta) dalle 17:30 alle 21, a cui tutti coloro che desiderino esprimere la loro contrarietà allo scriteriato parcheggio sono invitati a partecipare.

Arturo Camillacci
Coordinatore pro tempore
Comitato “NO Parcheggio al molo di Terracina!”

Comitato NO parcheggio Area Molo Terracina

Contatti

redazione@terracinanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK