Rimani sempre aggiornato sulle notizie di terracinanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Iniziati ieri, 28 giugno, i "Campionati Italiani Caffè Circi di beach tennis Assoluti & Under 2018"

Ecco come sono andate le prime due giornate di Campionato

| di SEGRETERIA ASD AMICI DELLO SPORT
| Categoria: Sport
STAMPA

L’appuntamento italiano di beach tennis per eccellenza entra sempre più nel vivo. Dopo aver ospitato la scorsa estate la maggiore competizione nazionale a distanza di 6 anni dall’ultima volta, la città di Terracina ha aperto le porte anche alle categorie under suggellando un debutto assoluto nella regione Lazio. Sotto lo sguardo imponente dell’incantevole tempio romano di Giove Anxur, tra smash a fil di rete e recuperi in tuffo strabilianti, la giornata d’esordio ha già emesso fra i giovanissimi i primi verdetti.

Appassionati e curiosi, accorsi numerosi sulle spiagge bianche dell’rDt summer village delle Rive Di Traiano, hanno avuto modo di vedere all’opera i campioncini pronti a contendersi i titoli di singolare under 14 e 16 maschili e femminili. La grande protagonista nel giorno inaugurale della kermesse è stata la bravissima Irene Mariotti. In virtù della doppietta conquistata tra titolo tricolore under 14 e 16, la giovane del CT Grosseto ha coronato un debutto da sogno sbaragliando la concorrenza con estremo agio attraverso un gioco spettacolare e concreto. Nella categoria under 16 maschile, invece, a laurearsi campione è stato il superlativo Filippo Boscolo Meneguolo. Il ragazzo, tesserato presso l’Astoria SRL SD, ha superato all’atto conclusivo il numero uno del seeding Mattia Bazzi in una sfida avvincente che ha visto coinvolte le prime due teste di serie del tabellone. Infine, ad aggiudicarsi l’ultimo titolo in palio nel giorno d’esordio è stato Peter Campedelli nella categoria under 14. Un successo di prestigio ottenuto sul numero uno del draw con perseveranza e fatica dopo che per gran parte del match Peter è stato costretto a rincorrere nel punteggio un buonissimo Luca Andreolini.

Nel corso della seconda giornata dei Caffè Circi Campionati Italiani Under e Assoluti, i professionisti, alla caccia di un piazzamento di rilievo nel gotha del beach tennis, hanno bagnato l’esordio nel tabellone di singolare. Non è mancato neanche nel day 2 lo spettacolo con gli atleti che hanno avuto la possibilità di testare i campi e trovare il giusto feeling con il loro gioco in attesa delle fasi finali. Le giovani promesse under 12, al contrario, si sono dilettate nel doppio mentre gli under 14 hanno potuto esibirsi anche nella specialità del misto. Divertimento e soluzioni ad effetto hanno fatto da cornice nel paradiso degli sport da spiaggia presso lo stabilimento “Rive di Traiano” in un’altra giornata ricca di colpi di scena e prodezze balistiche di ogni tipo.

In ultima battuta una nota di merito all’organizzazione. Per il secondo giorno consecutivo, infatti, sono stati programmati e giocati oltre 90 match spalmati su 16 campi per permettere a ragazzi e professionisti di rifiatare e disputare le gare nel pieno delle forze. La manifestazione, guidata con sapiente maestria dall’associazione Amici dello Sport e dal deus ex machina dell’evento Francesco Cascarini (presidente della ASD Amici dello Sport), ha riscosso ancora una volta consensi e lodi sia dai partecipanti che da maestri e genitori. Una pianificazione congeniata ad hoc per coinvolgere appieno tutti, nessuno escluso, e dare risalto anche alle competizioni federali di categorie più basse. Nella giornata di domani, sabato 30 giugno, il programma aprirà i battenti come di consueto alle ore 09:00 presso l’rDt summer village delle Rive Di Traiano. Lo show è servito, Terracina si prepara a regalare un weekend da favola all’insegna del grande beach tennis.

 

SEGRETERIA ASD AMICI DELLO SPORT

Contatti

redazione@terracinanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK