Rimani sempre aggiornato sulle notizie di terracinanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

"Le emozioni delle donne e degli uomini: storie uguali e diverse", incontro con Nadia Tarantini, scrittrice e giornalista

| di Associazione “Festival delle emozioni”
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Questo è il primo evento del Festival delle emozioni 2020

Stiamo progettando la sesta edizione che si terrà nella tarda primavera del 2020. Nel fare il consuntivo degli anni precedenti ci siamo accorti che molto del nostro pubblico è femminile. Lo abbiamo constatato in tutte e 5 le edizioni e nelle altre iniziative. Inoltre in alcuni post che abbiamo promosso nella pagina Facebook la percentuale di donne è normalmente superiore a quella degli uomini. Insomma sembrano interessate al nostro discorso molte persone di ogni livello sociale e di ogni cultura, ma con una certa prevalenza femminile. 

Perciò vogliamo sottolineare questo legame fra le emozioni e le donne. Non vogliamo riservare il festival delle emozioni alle donne, ma vogliamo parlare delle donne e delle emozioni.

Come fare? La cosa non è semplice. Vorremmo evitare cose banali o di moda. Non siamo interessati a fare un discorso tipo “Me too” o un discorso sulla rivoluzione femminista pura e semplice (senza comunque escludere un riferimento a questi temi); non siamo interessati nemmeno a parlare delle donne come un genere facile alla lacrimazione.

Come definire il tema dunque?

Ne vogliamo parlare con alcune donne che hanno esperienza del mondo delle donne, della loro vita, delle loro battaglie e delle loro emozioni.

Cominceremo a sentire la scrittrice Nadia Tarantini. Nelle edicole c'è l'ultimo suo libro dal titolo: "Amore inquieto". Inoltre Lei anima un festival romano dal titolo: "InQuiete", che ha l'ambizione di approfondire e diffondere la scrittura al femminile. Nadia Tarantini inoltre ha un lungo curriculum di attività dedicata alle donne e alle loro battaglie. 

In questo modo pensiamo di approfondire il nostro soggetto e farci un’idea su chi chiamare a discutere di questi temi durante il prossimo festival.

Associazione “Festival delle emozioni”

Contatti

redazione@terracinanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK