Rimani sempre aggiornato sulle notizie di terracinanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

L'ennesimo riconoscimento per la Futura Terracina

| di Ufficio Stampa Futura Terracina 92
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Grande soddisfazione in casa Futura Terracina alla notizia di far parte delle sette società del Lazio inserite nel progetto "Talento & Territorio: l'Italia siete voi!". Un'iniziativa, viene detto nel comunicato della Fipav Lazio, che vuole avvicinare le squadre nazionali e i propri tecnici alle società che in ambito territoriale svolgono un'attività quantitativa e/o qualitativa con le formazioni giovanili femminili. L’obiettivo è quello di incontrare, nelle proprie strutture, i club per promuovere e qualificare la loro attività attraverso lo svolgimento di sedute di allenamento con i tecnici Luca Pieragnoli, Oscar Maghella e Gaetano Gagliardi, e ovviamente confrontarsi con i tecnici delle stesse.

118 le società individuate in tutta Italia, sette, come detto, fanno riferimento al Comitato Regionale FIPAV Lazio. Si tratta di: Volley Friends Roma, Olimpia Volley Sora, Volley Ball Club Viterbo, Civitavecchia Volley, Dream Team Roma, Giò Volley e appunto Pallavolo Futura Terracina '92. La provincia pontina è rappresentata dalla società del patron Giovanni Massaro e dalla Giò Volley Aprilia.

Una bellissima notizia che vogliamo condividere con tutte le nostre tesserate e con le loro famiglie - ha detto raggiante il Presidente della società terracinese -, ma è chiaro che questo riconoscimento è frutto del lavoro in palestra dei nostri tecnici che continua negli anni a dare i frutti. Al di là delle tre finali Nazionali giovanili in 27 anni di storia, c’è da sottolineare anche la presenza in Campionati Nazionali di molte giocatrici ex Futura, che stanno onorando la nostra società e il nome di Terracina. Senza dimenticare poi i sei Certificati di Qualità Giovanile e l’etichetta di Scuola Federale.

Va detto che questo riconoscimento va anche a premiare il “coraggio” di società e staff tecnico di disputare i Campionati di Serie con atlete di un’età media davvero bassa. Quest’anno in C, la media è di appena 18 anni. Tornando al progetto, questo sarà articolato in due momenti differenti: il primo entro la fine dell’anno, mentre il secondo da gennaio ad aprile 2020 e seguirà l'appuntamento con l'Attività di Qualificazione Nazionale femminile "Metti in gioco il tuo talento".

Ufficio Stampa Futura Terracina 92

Contatti

redazione@terracinanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK