Rimani sempre aggiornato sulle notizie di terracinanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Successo senza precedenti per l'iniziativa "Puliamo il mondo dai pregiudizi 2019"

| di Circolo Legambiente "Pisco Montano"
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Tre intense giornate dedicate all'integrazione con la popolosa comunità indiana e sikh dell’agro pontino e alla valorizzazione delle periferie della città come la frazione di borgo Hermada e di Badino, con le “classi di puliamo il mondo” della scuola sostenibile legambiente IC Alfredo Fiorini e con la pulizia del tempio sikh (Gurdwara Singh Sabha), del centro di borgo Hermada e della spiaggia di Badino e sessioni di educazione ambientale. L’evento di Terracina per la sua rilevanza nazionale è stato al centro di un servizio televisivo della Rai 3, mandato in onda sabato 21 settembre in occasione dello speciale “Rai per puliamo il mondo” su Rai3.

L’edizione 2019 di Clean Up the World - Puliamo il Mondo, la storica campagna di volontariato ambientale sulla gestione sostenibile dei rifiuti e sulla promozione dell’economia circolare, nata a Sydney nel 1989 che coinvolge ogni anno oltre 35 milioni di persone in circa 120 Paesi viene organizzata in Italia da Legambiente. L’iniziativa è patrocinata da ANCI, dal Ministero dell’Ambiente, della Tutela del territorio e del Mare, dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, da UPI, da Federparchi e da Unep ed è giunta quest’anno alla 27esima edizione, e ha visto complessivamente oltre 700mila volontari di tutta la Penisola – tra giovani, cittadini, scuole, migranti, comunità straniere – darsi da fare insieme ad oltre 1600 comuni, 38 associazioni laiche e cattoliche, partner tecnici come Conai, Caes Italia, Ecotyre, Hankook, Fise Assoambiente, Nital, Ilas, e alla Rappresentanza in Italia della Commissione europea per ripulire, muniti di guanti e ramazza, aree degradate o spazi delle citta’ restituendoli alla fruizione comune, ma anche per dire no a muri e pregiudizi e rilanciare l’importanza di creare e favorire relazioni di comunità puntando su accoglienza e integrazione https://www.legambiente.it/puliamo-il-mondo-2019-il-bilancio-finale/. Tra gli eventi di punta organizzati in Italia e raccontati anche durante la diretta Rai nello “Speciale RAI per Puliamo il mondo”, in onda su Rai 3 per una intera settimana, anche quello di Terracina, organizzato dal Circolo Legambiente locale “Pisco Montano” per tre giornate (22, 23 e conclusosi il 30 settembre), in collaborazione con la Scuola Sostenibile Legambiente IC A. Fiorini di Borgo Hermada, frazione di Terracina e con la Comunita’ Indiana del Lazio e patrocinato dal Comune di Terracina con il prezioso supporto della Ditta Appaltatrice dei Rifiuti Urbani De Vizia Urbaser SA Transfer SpA.

Molteplici le iniziative organizzate dal nostro Circolo Legambiente “Pisco Montano” in occasione di Puliamo il Mondo 2019 e tutte dedicate all’accoglienza e alla integrazione ma anche al decoro delle aree periferiche, centrando appieno il tema della campagna “Puliamo il Mondo dai Pregiudizi”. Abbiamo coinvolto le “Classi di Puliamo il Mondo” della Scuola Primaria dell’IC A. Fiorini (quarte e quinte) con centinaia di alunni, insieme ai docenti e ai loro genitori, insieme ai rappresentanti della Comunita’ Indiana del Lazio, in  una festosa pulizia del Tempio Sikh – Gurdwara Singh Sabha che si è conclusa con la emozionante consegna di una targa di riconoscimento da parte della Comunita’ al nostro Circolo per il suo impegno e vicinanza, ma anche in una bellissima sfilata in pettorine gialle, guanti, scope e ramazze al grido di “Vogliamo un Mondo Pulito, Vogliamo un Borgo Pulito” al centro di Borgohermada, raccogliendo rifiuti e poi portandoli all’Isola Ecologica “Paolo Colli” di Borgo Hermada dove si sono svolte lezioni di differenziata a cura del Circolo e della De Vizia Urbaser Transfer SpA, e una raccolta rifiuti sulla spiaggia di Badino “a caccia di plastiche” con una lezione sulle microplastiche e nanoplastiche e i loro effetti dannosi sull’ambiente e sugli animali marini e sull’uomo. Abbiamo scelto le periferie della nostra Citta’ che rappresentano un banco di prova importante per le emergenze sociali e per l’integrazione e l’accoglienza delle diverse comunita’ presenti e abbiamo lavorato fianco a fianco con la nuova Scuola Sostenibile Legambiente di Borgo Hermada l’IC Alfredo Fiorini e la Comunita’ Indiana del Lazio presente nella Gurdwara Singh Sabha di Borgo Hermada con il supporto della Amministrazione Comunale e della Ditta Appaltatrice dei Rifiuti Solidi Urbani De Vizia Urbaser Transfer SpA, proprio per riportare al centro le problematiche dell’integrazione e del decoro delle nostre periferie. Data la rilevanza simbolica dell’evento di Terracina per il tema della campagna nazionale, sabato 21 settembre è andato in onda per lo Speciale Tgr Puliamo il mondo alle 14.50 su Rai3, un servizio predisposto dalla giornalista Rossella Santilli sulla campagna di Puliamo il Mondo a Terracina, https://www.raiplay.it/video/2019/09/TGR-Speciale-Puliamo-il-Mondo-1dd14631-1021-47bb-b4cc-b39e47318078.html (minuto 11.50) nell’ambito della settimana che la Tgr ha dedicato alla grande maratona di volontariato civile (ritrasmesso in versione sintetica anche la Domenica 22 settembre per la giornata tutta dedicata a Puliamo il Mondo sempre su Rai 3). Voglio qui ringraziare tutti i partecipanti all’iniziativa, in modo particolare la giornalista Rossella Santilli della TGR Lazio per il bellissimo servizio TV ma anche tutti i nostri volontari che hanno partecipato alle intense giornate, e la docente Maria Assunta Rizzi per il suo costante indirizzo e supporto e presenza con la docente e mediatrice culturale Maria Teresa Romano per la sua preziosa presenza e incoraggiamento in tutte le fasi dell’organizzazione - dichiara Anna Giannetti, Presidente del Circolo Legambiente locale.

Siamo particolarmente grati come Scuola e come Comunita’ scolastica, nel nostro ruolo di centro propulsore di buone pratiche ambientali e sociali, di aver potuto aderire alla campagna “Puliamo il Mondo dai Pregiudizi 2019” di Legambiente, grazie alla Docente Maria Assunta Rizzi, e di poter portare avanti con Legambiente Terracina e i suoi volontari, in qualita’ di nuova Scuola Sostenibile Legambiente, inserita quindi all’interno della rete di Legambiente Scuola e Formazione, una serie di progetti inerenti al nostro progetto di Istituto,  "Noi..gli altri e l’ ambiente"...già tutto centrato sull’ambiente e sull’inclusione. Siamo ormai una Scuola plastic-free, abbiamo sempre adottato comportamenti virtuosi e soprattutto siamo la scuola dell’inclusione con circa il 30% di alunni provenienti da altri paesi, soprattutto dalla regione indiana. Io stessa come Dirigente Scolastica ho partecipato attivamente alla pulizia del Borgo, sfilando con la pettorina e i guanti e chiamando a raccolta i cittadini e impegnandomi per un Borgo più pulito. Cosi’ hanno fatto docenti e genitori italiani e indiani sikh andando a ripulire anche la Gurdwara- Tempio Sikh e la Spiaggia di Badino. Ma la nostra collaborazione con Legambiente non termina con Puliamo il Mondo: abbiamo altri progetti che riguardano la costruzione collettiva di un Orto didattico in un bellissimo spazio verde interno alla Scuola attuando sia il percorso Alimentazione e Orti che il nuovo percorso di Agroecologia proposto da Legambiente e ponendo l’attenzione proprio sull’abuso di pesticidi e i loro effetti dannosi sull’ecosistema e sulla salute umana, abuso purtroppo presente nelle nostre campagne e ben conosciuto, la diffusione della conoscenza dell’energia rinnovabile portando a Terracina la campagna nazionale di Legambiente e Sungevity “A tutto Sole” per l’autoproduzione di energia da solare insieme alla iniziativa Energeticamente di Estra e Legambiente per le Scuole, sempre dedicata all’innovazione energetica, e continueremo spingendo sulla Raccolta Differenziata comunale con incontri periodici anche in lingua punjabi per la diffusione delle linee guida CONAI proposte da Legambiente proprio in occasione di Puliamo il Mondo, sullo smaltimento degli imballaggi e organizzeremo uscite didattiche “a caccia di rifiuti e plastiche” in collaborazione con il Comune e la De Vizia Urbaser Transfer anche per spingere tutta la comunita’verso l’utilizzo costante della preziosa Isola Ecologica di Borgo Hermada “Paolo Colli”dichiara Maria Laura Cecere, Dirigente Scolastica dell’IC A. Fiorini di Borgo Hermada.

Circolo Legambiente "Pisco Montano"

Contatti

redazione@terracinanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK