Rimani sempre aggiornato sulle notizie di terracinanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Legambiente Terracina e l'azienda farmaceutica Janssen insieme per pulire Porto Badino

| di Legambiente Terracina
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Legambiente Terracina grazie alla sua rinomata azione in provincia di Latina ha orgogliosamente collaborato con una delle più importanti aziende farmaceutiche Italiane, con sede a Latina, la Janssen della più grande multinazionale nel settore dell’Healthcare, Johnson&Johnson.  Infatti un gruppo di manager e ingegneri del dipartimento E&PS (Engineering and Property Services) della Johnson&Johnson la cui missione è “taking care of J&J homes” ha deciso di dedicare un evento di team proprio alla cura dell’Ambiente e ha scelto Legambiente Terracina per l’organizzazione di un evento aziendale, come parte delle azioni del CREDO aziendale, un sistema di valori fortemente condivisi, che da più di 60 anni guida le azioni e le decisioni di tutti coloro che fanno parte della famiglia Johnson & Johnson. Il CREDO è stato scritto nel 1943 da Robert Wood Johnson jr, il quale intuisce già allora e con gran lungimiranza, che l'industria non può astenersi dal considerare il problema dell'impatto della sua attività sull'ambiente né ignorare la funzione sociale che è essa chiamata a svolgere nelle comunità in cui opera, affermando “Dobbiamo tenere in ordine la proprietà che abbiamo il privilegio di usare, proteggendo l'ambiente e le risorse naturali.”

Legambiente Terracina ha scelto di inserire l’evento aziendale all’interno della campagna “Let’s Clean Up Europe!” (LCUE), iniziativa relativa alla SERR (Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti), evento di clean-up a livello europeo che si svolge un solo giorno (o pochi giorni consecutivi) in tutta Europa, coinvolgendo quanti più cittadini possibile. L’evento è infatti stato riportato sulla mappa italiana  . Lo European Clean-Up Day sotto la bandiera dell’ECUD si è svolto lo scorso mercoledì 12 giugno. Prendendo parte a “Let’s Clean Up Europe!” e aiutando a tenere pulito l’ambiente, i partecipanti hanno potuto infatti rendersi conto di quanti rifiuti sono abbandonati. In Italia LCUE è promosso dal Comitato promotore nazionale della Settimana Europea Riduzione Rifiuti– composto dal Ministero dell’Ambiente e per la Tutela del Territorio e del Mare, CNI Unesco, Utilitalia, Città metropolitana di Roma Capitale, Città Metropolitana di Torino, ANCI, Legambiente, Regione Siciliana – coordinato da AICA (Associazione Internazionale per la Comunicazione Ambientale), ed è supportato dal Ministero dell’Ambiente, che ogni anno patrocina anche la realizzazione di un evento centrale nazionale. I Volontari del Circolo mercoledì scorso 12 giugno a partire dalle ore 14 si sono ritrovati insieme a venti dipendenti della J&J per ripulire la Foce di Porto Badino, da sempre piena di rifiuti. Legambiente Terracina ha fornito pettorine, cappelli e guanti alla squadra. Il Circolo ringrazia Johnson&Johnson per il contributo donato al progetto “Centro di Educazione Ambientale “La Collinetta” presso il Parco del Montuno che contribuira’ a fare la storia del Parco.

Legambiente Terracina

Contatti

redazione@terracinanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK