Rimani sempre aggiornato sulle notizie di terracinanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Confermate per il 2019 agevolazioni tariffarie Trasporto Pubblico Locale riservate a pensionati e invalidi

| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Anche per il 2019 il Comune di Terracina prevedrà le agevolazioni tariffarie inerenti il Trasporto Pubblico Locale. La Giunta Comunale ha infatti approvato una deliberazione che ratifica la concessione di dette agevolazioni per tutte le categorie previste dalla Legge Regionale n. 30 del 16 luglio 1998: cittadini ultrasettantenni, mutilati e invalidi di guerra rientranti nello scaglione di reddito ISEE fino a 15mila euro, nonché tutti coloro che percepiscono l’assegno o la pensione sociale. Tale norma prevede una riduzione del 50% del prezzo della tariffa ordinaria per il rilascio dei titoli di viaggio corrispondenti per ulteriori categorie quali, ad esempio, i non vedenti o i sordomuti.

A partire da giovedì 14 febbraio, e fino al 7 marzo 2019, gli interessati potranno presentare le domande per il riconoscimento di tali agevolazioni tutti i martedì e giovedì dalle ore 10 alle ore 12, presso il locale ex Croce Rossa sito all’interno del Palazzo della Stazione Ferroviaria di Terracina, in via della Stazione. La scelta di tale ubicazione è stata effettuata in ragione di consentire agli utenti anziani e a quelli disabili di potersi recare a presentare la richiesta con maggiore facilità di spostamento. Dal giorno 12 marzo 2019 in poi, tali domande dovranno essere presentate presso l’Ufficio Trasporti sito in Via Appia Nuova km 99,200, presso la caserma dei Vigili del Fuoco, sempre tutti i martedì e giovedì, ore 10 – 12.

I cittadini ultrasettantenni dovranno presentare un documento di riconoscimento valido, il codice fiscale, il certificato ISEE valido per l’anno 2019 e la tessera magnetica dell’anno precedente (per i nuovi richiedenti, una foto-tessera). I pensionati, oltre al documento valido e al codice fiscale, dovranno presentare l’ultima dichiarazione dei redditi (CUD, UNICO o Modello 730), nonché la tessera magnetica dell’anno precedente (per i nuovi richiedenti, una foto-tessera). Gli invalidi, oltre al documento valido e al codice fiscale, dovranno presentare la certificazione di invalidità rilasciata dalla Commissione Medica.

Anche quest’anno, l’Amministrazione Comunale di Terracina vuole dare un segno tangibile di attenzione particolare per le categorie svantaggiate, favorendo la collaborazione tra le istituzioni, gli Uffici preposti e la popolazione – le parole dell’assessore ai Trasporti, Emanuela Zappone –. La delibera di Giunta approvata oggi testimonia come il nostro impegno a favore dei cittadini più bisognosi prosegua senza sosta, anche attraverso il miglioramento dei servizi di trasporto e di una loro più agevole fruizione da parte del pubblico. Le agevolazioni tariffarie per il trasporto pubblico locale costituiscono un aspetto concreto di come l’Amministrazione mantenga alta l’attenzione verso le esigenze e le istanze richieste dalla cittadinanza.

Emanuela Zappone
Assessore ai Trasporti della Città di Terracina

Contatti

redazione@terracinanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK