Rimani sempre aggiornato sulle notizie di terracinanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Zappone e Casabona sul progetto Smart City

| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Terracina Smart City: paline elettroniche e app per far dialogare i cittadini con i servizi di trasporto pubblico e smaltimento dei rifiuti. Zappone e Casabona: “Manteniamo gli impegni del programma elettorale”.

Con il progetto Smart anche a Terracina arrivano le paline elettroniche con informazioni in tempo reale sugli orari programmati degli autobus urbani e quelli di effettiva attesa alle fermate distribuite in città. Tre paline intelligenti, infatti, verranno installate in città in via sperimentale per testare un avanzato sistema di informazione per l’utenza. Grazie all’interazione con la nuova funzionalità della app gratuita del Co.tri. (iOS e Android), diventerà ancora più facile programmare gli spostamenti quotidiani con i mezzi pubblici. Direttamente dal proprio smartphone, infatti, sarà possibile visualizzare i transiti in tempo reale dei bus urbani anche da casa o dall’ufficio e raggiungere la fermata al momento giusto. Le novità tecnologiche rendono così sempre più accessibile l’uso del bus e vanno ad integrarsi con altri servizi di recente sviluppo a bordo della flotta urbana. 

Questi servizi AVM (Automatic Vehicle Monitoring) permettono di tracciare il percorso e i tempi di percorrenza di un autobus così da comunicarli agli utenti tramite le paline elettroniche e gli smarthphone. Si tratta di innovazioni che miglioreranno considerevolmente la vita di chi utilizza abitualmente l’autobus ed offriranno un servizio più moderno e funzionale a turisti ed utenti saltuari. Non si fermano qui le novità: è in arrivo anche Junker, l’app che, tramite il proprio smartphone, insegna a conferire correttamente i rifiuti tramite la lettura del codice a barre del prodotto da cestinare, a contrastare l’abbandono dei rifiuti grazie alla possibilità di inviare al settore Ambiente e alla De Vizia un foto geolocalizzata del rifiuto abbandonato e, infine, include un gioco elettronico educativo sui rifiuti rivolto agli alunni delle scuole.

Esprimo grande soddisfazione per questi risultati - afferma l’assessore all’Ambiente e al Trasporto Pubblico Emanuela Zappone – frutto di programmazione e impegno continuato nel tempo.  Come indicammo nel programma elettorale della Lista Procaccini, abbiamo avviato il progetto di informatizzazione di molti servizi utili ai cittadini. Oggi è la volta della paline elettroniche con le informazioni sul trasporto pubblico in tempo reale in combinazione con la app del Co.tri. e di Junker, l’ennesimo strumento di sensibilizzazione ed educazione ambientale che questa Amministrazione ha messo in campo sin dai primissimi mesi. La Smart City è realtà e desidero ringraziare la “Lista Procaccini – Uniti e Liberi” per lo straordinario lavoro svolto, a cominciare dal delegato alla Smart City Maurizio Casabona il quale, pur avendo ricevuto l’incarico da pochi mesi, ha avviato un lavoro sinergico con l’assessorato e gli Uffici Comunali improntato alla serietà e all’impegno. Un ringraziamento speciale va all’ingegner Vladimiro Alfano, membro del nostro direttivo e vera mente di questo pacchetto di innovazioni che si stanno concretizzando a Terracina. Grazie anche a Co.tri. e De Vizia, aziende sempre disponibili al dialogo e alla collaborazione fattiva per ottimizzare i servizi di rispettiva competenza. Posso affermare, senza alcun timore, che questo è un esempio di quella che viene definita buona politica.

Anche il delegato Maurizio Casabona interviene affermando che

le innovazioni rientrano nell'attuazione del progetto Smart City che stiamo portando avanti su tutto il nostro territorio e in ambiti diversi. Oggi è la volta del trasporto pubblico e del servizio di raccolta dei rifiuti. Paline intelligenti, app del Co.tri. e app Junker rappresentano uno straordinario passo avanti per una città che si sta trasformando. Si tratta dell’evoluzione a beneficio dell’utenza di sistemi che ci consentono di monitorare alcuni dei servizi di Terracina rendendo i cittadini parte attiva di questi processi. Siamo convinti che il loro coinvolgimento sia un passaggio fondamentale per fare di Terracina una città sempre più vivibile. La Smart City è un obiettivo al quale abbiamo lavorato e sul quale proseguiremo a impegnarci perché desideriamo sfruttare ciò che di buono la tecnologia mette a disposizione della quotidianità di tutti noi.

Emanuela Zappone
Assessore al Trasporto Pubblico della Città di Terracina

Contatti

redazione@terracinanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK