Rimani sempre aggiornato sulle notizie di terracinanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

ARTE BIANCA per la Ristorazione

| di Vincenzo Alla
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Al via a TERRACINA (LT) la proposta formativa dell’Associazione EDULAVORO I in collaborazione con l’Istituto Alberghiero “A. FILOSI” con il contributo del Fondo Interprofessionale FondItalia.

Scoprire il mondo delle farine e dell’ARTE BIANCA, valorizzare le risorse umane e fornire una certificazione delle competenze: sono questi i principali obiettivi del progetto formativo proposto dall’Associazione EDULAVORO I, in collaborazione con l’Istituto Alberghiero “A. FILOSI” di Terracina (LT), con il contributo del Fondo Interprofessionale FondItalia.

Alla prima edizione, avviata il 09 aprile 2018 e rivolta a dipendenti e titolari, in qualità di uditori, di alcune imprese del territorio pontino, seguirà una seconda edizione, prevista per l’autunno 2018, completamente gratuita per le aziende aderenti al Fondo Interprofessionale FondItalia.

10 dipendenti, specializzandi, e datori di lavoro delle aziende beneficiarie che, frequentando ogni giorno per i prossimi mesi, il corso di ARTE Bianca per la ristorazione su “farina e la sua trasformazione, prodotto simbolo del Made in Italy agroalimentare, e la lavorazione di Pane e Pasta, Pizza e Dolci”, si impegneranno ad ottenere un importante traguardo: qualificare la propria professionalità e far crescere la capacità competitiva delle loro aziende e del loro territorio.

Tra le prime aziende partecipanti: Ristorante Il Marinaio (Terracina), Enoteca Saint Patrick (Terracina), Ristorante Il Caminetto (Terracina), Ristorante Rossetto Paolo (Porto Badino – Terracina), Antica Caffetteria Bar Napoli (Fondi), Ristorante Enoteca di Bacco (Fondi), Ristorante La Perla Del Tirreno (Sabaudia).

Si tratta di un progetto pilota, volto alla creazione di un format replicabile su scala nazionale dove, in tempi di ricerca della qualità nei consumi e di aumento della competitività a livello territoriale, si è deciso di puntare anche su una ulteriore strategia, quella della valorizzazione delle risorse umane attraverso l’innalzamento del loro livello professionale. Per questo motivo, è stato di fondamentale importanza assicurarsi il supporto scientifico di una scuola blasonata come l’Istituto Alberghiero “A. FILOSI” di Terracina e il contributo del Fondo Interprofessionale FondItalia”– ha spiegato il dott. Alla Vincenzo, presidente dell’Ass. EDULAVORO I.

Occorre anche rimarcare – ha aggiunto il dott. Alla - che tutto ciò è stato possibile anche grazie alla disponibilità di brillanti imprenditori del territorio pontino, da Terracina a Fondi, da Sperlonga a Priverno, che hanno deciso di far parte di questo percorso, impegnando se stessi ed i propri dipendenti in un lungimirante investimento per il loro futuro: scoprire ed imparare l’impareggiabile caratteristica tutta italiana TIPICA del MADE IN ITALY – nell’individuare, selezionare e miscelare le migliori varietà di frumento tenero, ottenendo prodotti in linea con le nuove esigenze del mercato. Da parte nostra, assicureremo tutto l’impegno affinché l’esperienza possa essere riproposta e abbia un consono impatto territoriale.

Per informazioni:

Associazione EDULAVORO I, via Roma 10, 04019 Terracina (LT)  

Contatti: 0773709048 (ufficio) - edulavoroprimo@gmail.com 

Vincenzo Alla

Contatti

redazione@terracinanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK