Rimani sempre aggiornato sulle notizie di terracinanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Vicenda Coop, la solidarietà del consigliere regionale Enrico Forte

"Basterebbe un po’ di buona volontà e i posti di lavoro potrebbero essere salvati" dichiara Marco Senesi di A.La.Sociale

| di Consigliere regionale Enrico Forte
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

“La annunciata chiusura del punto vendita Coop di Terracina da parte di Unicoop Tirreno rappresenta un grave atto nei confronti dei 32 lavoratori che a partire dall’11 novembre, data fissata per la fine dell’attività commerciale, resteranno senza lavoro”.

Lo dichiara il consigliere regionale del Partito Democratico Enrico Forte.

“Si tratta di una decisione unilaterale con pesanti ripercussioni occupazionali per il nostro territorio – commenta Forte – aggravata dal mancato rispetto di alcune garanzie nei confronti del personale e dalla circostanza che la proprietà del punto vendita sembra non essere interessata neppure ad alcune proposte di interesse a rilevare l’attività riassumendo tutti i dipendenti, proposte avanzate da potenziali acquirenti. Un atteggiamento di chiusura da parte di Unicoop Tirreno che va assolutamente stigmatizzato. Esprimo piena solidarietà ai dipendenti – conclude il consigliere regionale – ribadendo che la Regione Lazio è al loro fianco e farà tutto quanto in suo potere per supportarli nella battaglia che stanno sostenendo per la difesa dei propri diritti e del posto di lavoro condividendo anche lo sciopero generale con manifestazione indetto per la giornata di sabato 11 novembre”.

“Le unità. Come spesso vengono definite in questi casi, dai colossi industriali, sono 32. Ma dietro queste “unità” ci sono persone, famiglie che rischiano seriamente di perdere il posto di lavoro. Come è ben noto le speranze per i lavoratori arrivano dal marchio Carrefur mentre un’altra manifestazione di interesse sarebbe arrivata invece da un’azienda che rappresenta il marchio Conad. Insomma, basterebbe un po’ di buona volontà e i posti di lavoro potrebbero essere salvati. Gli interventi del Presidente Zingaretti e del Consigliere Forte sono lì a testimoniare che la Regione Lazio è presente. E questo è sicuramente un punto a favore per la  nostra comunità, per i cittadini e per i lavoratori. Un segnale istituzionale chiaro che andremo a sottolineare anche noi sabato in piazza: “Non siete soli”

Marco Senesi Pres. Ass. Cult. A.La.Sociale

 

 

 


 

Consigliere regionale Enrico Forte

Contatti

redazione@terracinanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK