Rimani sempre aggiornato sulle notizie di terracinanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Il Pd di Terracina al lavoro tra interpellanze e mozioni. Depositata un'interrogazione sulla tutela del basolato di piazza Municipio

| di Partito Democratico-Circolo di Terracina
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

In questi ultimi giorni di calura estiva, insieme al nostro gruppo consiliare, siamo stati molto attivi sul fronte politico.
In particolare, abbiamo depositato due mozioni, una interpellanza, una interrogazione e, congiuntamente alle altre forze di opposizione, anche una richiesta di Consiglio comunale.

Ebbene, rispetto a tale ultima richiesta, abbiamo sollecitato l'Amministrazione a riferire in aula sulla questione incendi estivi.
Infatti, è opinione condivisa dei firmatari capire non solo cosa è accaduto sulle nostre montagne in queste ultime settimane ma anche cosa è stato fatto in questi anni da parte dell'amministrazione per evitare quello che è un fenomeno grave e non più occasionale.

Allo stesso tempo, sempre nella richiesta, abbiamo anche avanzato delle proposte tra cui spiccano non solo l'aggiornamento del "catasto del terreno percorso dal fuoco" e la nomina di un nuovo coordinatore della protezione civile locale ma, anche, e soprattutto, la possibilita di partecipare al Bando promosso dalla Regione Lazio, con scadenza 29 settembre, avente ad oggetto nuovi investimenti strutturali per la tutela e la protezione delle nostre montagne.

Venendo all'attività di circolo, abbiamo depositato: 
- una interpellanza consiliare attinente alla riqualificazione della mobilità cittadina ed in particolare delle strade urbane che versano in condizioni pietose;
- una prima mozione attinente al recupero ed annessione all'archivio storico del Comune degli atti giudiziari attualmente custoditi nell'archivio dell'ex Tribunale di Terracina; 
- una seconda mozione riguardante invece una proposta di intervento sulla viabilità riguardo all'incrocio tra via Borromini, via Badino e via Bachelet, già oggetto di numerosi incidenti a causa della segnaletica poco conosciuta e rispettata.

Infine, abbiamo anche depositato una interrogazione riguardante la tutela del basolato di Piazza Municipio.
A tal proposito, chiediamo all'amministrazione comunale, visto l'utilizzo indiscriminato che ha inteso fare della piazza, se ha già provveduto ad incaricare una ditta specializzata alla sua pulizia ovvero a permetterne l'utilizzo della stessa solo previa presa di responsabilità da parte degli organizzatori.

A tal proposito, vogliamo chiarire a rischio di essere ripetitivi, che a nostro avviso, il basolato di piazza del Municipio è un bene di inestimabile valore e prestigio storico, e che pertanto, qualunque utilizzo si intenda fare sullo stesso, debba sempre essere ritenuto appropriato e rispettoso dei suoi oltre 2000 anni.

Da ultimo, ma ciò non è stato oggetto di nostro intervento consiliare ma che comunque merita una ulteriore attenzione, è lo stato in cui versano i nostri marciapiedi del centro cittadino (soprattutto quelli vicini ai locali della movida), ormai ridotti ad un vero e proprio sudiciume.

Anche in questo caso, sollecitiamo l'amministrazione comunale ad intervenire immediatamente cosi da garantire l'integrità ed il decoro di beni, che comunque li si intenda utilizzare, rimangono comunque beni pubblici pagati con i soldi dei cittadini.

Partito Democratico-Circolo di Terracina

Contatti

redazione@terracinanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK