Rimani sempre aggiornato sulle notizie di terracinanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Terreni abbandonati, giro di vite della Municipale per ripristinare il decoro della città

L'ordinanza del commissario straordinario

| di La Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
Una veduta di via Anxur

Anche i privati devono imparare a preservare il decoro della città, mantenendo puliti, sistemati e in buono stato i propri terreni. E’ quanto ribadito dal Comune con un’ordinanza con cui è stato intimato ad un uomo di 80anni del posto di provvedere all’immediata rimozione di rifiuti e calcinacci abbandonati all’interno di un terreno privato in via Anxur. «L’area deve essere bonificata  - si legge nell’ordinanza emessa dal commissario straordinario – poiché costituisce un pericolo e sta diventando un vero e proprio ricettacolo per animali di ogni specie».

Secondo il documento, non solo la scarsa attenzione riservata da alcuni privati ai propri beni è indecorosa ma costituisce anche un serio pericolo. Ratti, scarafaggi e zecche sono sempre in agguato e, quando non ci si occupa correttamente della vegetazione, si moltiplicando le possibilità di roghi e incendi. Il proprietario, insomma, ha dieci giorni di tempo per ripulire tutta l’area di sua proprietà.

Nel caso in cui l’anziano dovesse decidere di ignorare l’ordinanza, a rimettere in sicurezza il terreno sarà il Comune che poi gli presenterà il conto delle spese sostenute. Quello di via Anxur non è l’unico terreno in cattivo stato della città e non è escluso che nei prossimi giorni arrivino altre ordinanze simili. Gli agenti della polizia locale continueranno infatti a sorvegliare il territorio a caccia di situazioni simili.

 

 

La Redazione

Contatti

redazione@terracinanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK