Rimani sempre aggiornato sulle notizie di terracinanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Linee elettriche ripristinate con lo sponsor, la decisione del Comune

| di Ufficio Stampa del Comune di Terracina
| Categoria: Attualità
STAMPA
Il Comune di Terracina

Nella riunione di Giunta comunale del 25 novembre scorso è stato deciso di accettare la proposta di sponsorizzazione della società Gemmo Spa per il ripristino delle linee elettriche non più funzionanti, in ampi tratti, di viale Circe e di alcune strade adiacenti.

La riattivazione delle linee elettriche riguarderà:

  1. via Manzoni, dall’albergo Halbatros all’incrocio di via C. Colombo;
  2. via C. Colombo, dall’intersezione con via Manzoni all’inizio di viale Circe;
  3. viale Circe, da via C. Colombo a via Einaudi e da via Toscana a via dei Lucani.

Si tratta di ripristinare impianti di pubblica illuminazione dati in concessione proprio alla Gemmo Spa che versano in uno stato di degrado a causa della mancata esecuzione dei necessari lavori di manutenzione nel corso degli anni.

L’accordo è giunto in porto in virtù dell’art. 43 della legge 27.12.1997 n.449, che offre la possibilità alle pubbliche amministrazione di ricorrere a contratti di sponsorizzazione finalizzati, tra l’altro, al perseguimento di interessi pubblici, all’esclusione di conflitti di interesse tra attività pubblica e privata, al conseguimento di un risparmio di spesa.

Il contratto stipulato tra Comune e la società Gemmo Spa, considerato anche lo stato di dissesto del bilancio, permette di non gravare sulle casse comunali.

Alla società Gemmo Spa sarà permesso al termine dei lavori di promuovere la propria immagine aziendale nei luoghi dove sono stati eseguiti.

Ricordiamo che la società A.T.I. Gemmo Spa/TL. Led ESCO  Srl dall’anno 2012 è incaricata dall’amministrazione comunale del servizio di riqualificazione energetica finalizzato a generare risparmio energetico ed una migliore efficienza luminosa degli impianti di pubblica illuminazione e semaforici, con gestione e manutenzione ordinaria degli stessi.

Il costo di tale servizio è di 802.000,00 (compreso gli oneri della sicurezza pari a 20 mila euro) al netto del ribasso d’asta del 15% l’anno e terminerà il 1°febbraio 2025.

Ufficio Stampa del Comune di Terracina

Contatti

redazione@terracinanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK